Intervista – L’Antico Ricamo che Diventa Idea d’Impresa

L’Antico Ricamo che Diventa Idea d’Impresa: Un’Arte Plurisecolare al Cuore di Fiori d’Arancio

Santo Stefano Quisquina, in provincia di Agrigento, è la culla di un’arte plurisecolare, il “pizzo chiacchierino,” sapientemente rinnovato da Francesca Alferi e sua sorella Marilena. Nato da una passione per questa tecnica di ricamo sin da bambine, il duo ha trasformato l’antica tradizione in eleganti gioielli, combinando maestria artigianale con pietre semipreziose e cristalli. Con il sostegno finanziario di Invitalia, Fiori d’Arancio ha potuto ampliare la propria attività, esplorando nuovi mercati online ed esteri.

Dedicando ore e sacrifici per perfezionare il processo, le artigiane creano gioielli unici e raffinati, richiesti sia in Italia che all’estero. Attraverso il finanziamento, l’azienda ha resistito alle sfide della pandemia e si è presentata con successo in fiere del settore. Inoltre, l’obiettivo futuro è quello di promuovere e tramandare la tecnica del pizzo chiacchierino, aprendo la strada a un Museo del Ricamo, supportato anche dai fondi del Pnrr per valorizzare il territorio siciliano e i suoi borghi. Il futuro di Fiori d’Arancio è una visione di eleganza senza tempo, legata al passato ma orientata verso nuovi orizzonti.

Vedi l’articolo completo https://actanonverba.it/lantico-ricamo-diventa-impresa/?fbclid=IwAR3FzY2JE6RViVfcSIthnMA2qlnKT8-lwvL3oxc6V5HG0mhYWJ9GysQ03JI

You must be logged in to post a comment.